RESPONSABILITA’ DEL PERSONALE SANITARIO NELL’INFORMAZIONE AI PAZIENTI.

Le strutture sanitarie, sia pubbliche che private, e tutti gli operatori del settore (medici, infermieri, farmacisti, ecc.) devono fornire ai pazienti (o terzi legittimati) preferibilmente per iscritto, l’informativa sul trattamento dei loro dati personali ed acquisirne il consenso al relativo utilizzo.

Devono inoltre essere garantite assoluta riservatezza e rispetto della dignità. Il Garante della Privacy ha predisposto un apposito modello di informativa.

 download

Share this post

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp