Nasce il primo congresso degli infermieri forensi

Infermieri forensi a congresso per discutere del futuro della professione

Il futuro è adesso!

La competenza legale e forense del professionista sanitario: strumenti ed esperienze a confronto.

Questo il titolo del primo congresso nazionale dell’Apsilef, Associazione professioni sanitarie italiane legali e forensi, che si svolgerà a Roma il 15 e il 16 settembre prossimi.

Il congresso si terrà all’aula magna dell’ateneo Unint di via Cristoforo Colombo 200, ed è previsto l’accreditamento Ecm.

L’Apsilef, associazione di promozione sociale senza scopo di lucro, svolge la propria attività con finalità di carattere culturale, con lo scopo di rappresentare i professionisti sanitari italiani legali e forensi, una particolare specialità delle professioni sanitarie, con la promozione e la diffusione delle conoscenze, delle informazioni e delle attività tecnico-professionali sanitarie legali e forensi, attraverso la formazione e l’aggiornamento (con eventi, congressi, corsi, ecc.), oltreché le consulenze peritali in ambito sanitario legale e forense, l’assistenza e la gestione delle vittime di violenza di genere e/o abuso, l’assistenza legale ai colleghi professionisti sanitari anche in collaborazione con consulenti legali, rappresentanti sindacali.

Varie le tematiche che verranno affrontate dai relatori, tutte di comune interesse per la comunità delle professioni sanitarie, soprattutto alla luce delle nuove normative in tema di responsabilità professionale.

Il congresso, che diventerà un appuntamento annuale, rappresenta un’occasione di confronto scientifico e culturale.

L’ambizione – spiega l’associazione in una nota – è quella di dimostrare di essere professionisti uniti, con l’unico obiettivo di esercitare con responsabilità, consapevolezza e competenza la professione, che merita il giusto riconoscimento.

di Redazione

https://www.nurse24.it/infermiere/formazione/infermieri-forensi-primo-congresso-2017-roma-futuro-professione.html

apsilef

View more posts from this author