Consenso Informato: pillola di corso ECM

Il secondo congresso Apsilef ha affrontato varie tematiche, tutte di notevole importanza per le professioni sanitarie. Una di queste riguarda il Consenso Informato, ambito aggiornato recentemente con la Legge 219/2017.

Il consulente Legale Apsilef dott. Fabio Prudenzano, con il suo intervento ha chiarito molti dubbi e approfondito molti concetti legati a tale argomento.

Forniamo di seguito alcuni di questi concetti che saranno parte integrante del prossimo corso FAD Apsilef.

Obiettivi formativi

Il Corso si prefigge di perseguire i seguenti obiettivi formativi:

1) approfondimenti sull’origine del cd. “consenso informato”;

2) approfondimenti dei casi giudiziari connessi al “consenso informato”;

3) evoluzione del “consenso informato” e Legge 219/2017;

4) approfondimenti sugli attuali dispositivi normativi e connessi orientamenti giurisprudenziali;

5) approfondimenti sulle norme che regolano l’esercizio del consenso informato, le sue forme, le modalità di acquisizione nei vari contesti ed i casi obbligatori espressamente previsti dalla legge;

6) approfondimenti utili sulle norme che regolano l’esercizio del consenso informato in caso di minori e incapaci;

7) considerazione su modelli operativi condivisibili tra tutte le professioni sanitarie.

apsilef

View more posts from this author